Image
storicoreligioso_video.png
Image
Itinerario Naturalistico
Montemurro ricade nel territorio del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese. Si erge su un’altura a 723 metri s.l.m. e confina con i comuni di Corleto Perticara, Spinoso, Viggiano, Grumento Nova, Armento, San Martino d’Agri. Dista pochi chilometri dalla S.S. 598 Fondovalle dell’Agri, la strada che costeggia l’invaso artificiale di Pietra del Pertusillo ben visibile man mano che si sale su per i pendii sovrastanti il borgo. La montagna più alta di Montemurro è il monte Santo Jaso che misura un’altezza di 1.298 metri e che dista dal paese 13 chilometri percorrendo una strada ben asfaltata. Sulla sommità è presente il Santuario della Madonna di Servigliano edificato nel 1911 sede della statua di Maria che qui, come da secolare tradizione, viene portata a spalla dai montemurresi nella seconda domenica di maggio per essere riportata in paese il secondo sabato di settembre. Accanto alla cappella sono sorte nel corso degli anni strutture ricettizie attive nei mesi estivi e frequentate da capeggiatori provenienti dalle regioni limitrofe.
Image
storicoreligioso_video.png
Image